Skip to content

Reggio: pozzo pericoloso in Via Furnari

19 gennaio 2010

di David Crucitti – Centinaia di bambini ogni giorno percorrono a piedi quella strada, vanno a scuola serenamente, come tutti i loro coetanei. I loro genitori, come unica raccomandazione, prima di uscire da casa ricordano di guardare bene il Viale Calabria prima di attraversarlo, raccomandano di usufruire delle strisce pedonali, in qualche modo, responsabilizzano le loro creature.

Ogni giorno, centinaia di bambini ritornano da scuola, per tornare a casa imboccano la via dell’andata, la Via Nicola Furnari, una via trafficatissima della zona sud della città che collega proprio il Viale Calabria con il popoloso rione di Sbarre Centrali. Le scuole della zona sono tante e molto frequentate, il Frangipane che ospita le scuole materne e elementari, l’Ugo Foscolo per quanto riguarda le medie e il liceo Artistico per quanto riguarda i superiori.

La via Furnari può essere considerata il principale collante tra queste tre scuole e l’utenza degli studenti. Tanti di loro vanno a scuola a piedi e sono bambini, e come tutti sanno, sono curiosi. Ciccio e Tore sono i due fratellini di Gravina, sono morti entrambi nella stessa circostanza, vittime dell’incuria e della strafottenza degli adulti hanno terminato la loro esistenza in fondo ad un pozzo, forse, sono stati anche vittime della curiosità.

Sono caduti in un pozzo e da li ne sono usciti cadaveri dopo tremende agonie. La storia insegna, prepara, dà importanti spunti per evitare che determinate cose terribili accadano, anzi, riaccadano. In Via Furnari è presente ormai da mesi un serio pericolo, per tutti, ma maggiormente per la curiosità dei bambini. E’ un tombino fognario scoperto, abbastanza largo da poterci finire dentro anche un adulto di medie proporzioni, qualcuno ha pensato bene di coprirlo con un pezzo di compensato fin quando, una mattina, non appare una transenna a segnalare il pericolo, la solita transenna, una di quelle centinaia di sue simili sparse per il territorio reggino, una sorta di rituale.

Si presenta un problema? (fosse, crateri, pericoli ecc.) bene, il problema non si risolve, almeno al momento, si installa la famosa transenna e la si incarica per lunghi mesi di segnalare per tempo il pericolo alla cittadinanza. Il problema in Via Furnari, precisamente nelle adiacenze dell’ex Rione Ceci, non è da sottovalutare per troppo tempo, la profondità non è paragonabile al pozzo di Gravina, ma il pericolo è reale, il volo potrebbe essere di circa due metri e all’impatto ci sono legni appuntiti ad accogliere il malcapitato di turno o il “bambino curioso”.

Il problema non può essere sottovalutato soprattutto per la scarsa illuminazione dell’intera zona, per l’affluenza di abitanti che proprio in quel punto giornalmente si recano per gettare i rifiuti, e per la presenza nelle adiacenze di numerose abitazioni.

Ci sarebbe da chiedersi, ma non è il nostro compito, se il problema sia stato segnalato a chi di competenza, ci sarebbe da chiedersi, ma non è il nostro compito, come mai dopo lunghi mesi un problema così pericoloso, chi di competenza non abbia provveduto a risolvere, senza nessun lavoro da fare e senza alcuna spesa da sostenere, semplicemente appoggiare un altro coperchio di ferro.

Ci sarebbe da chiedersi, ed è nostro compito, cosa succederebbe se un bambino cadesse dentro il suddetto pozzo, che danni riporterebbe se una volta finito giù avesse la forza di gridare e la fortuna di essere ascoltato. Ci sarebbero tante cose da chiedersi a Reggio Calabria, alcune trovano risposta, per altre, bisogna attendere a lungo.

David Crucitti 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: