Skip to content

Attenti al pozzo in via Spagnolio

13 febbraio 2011

di David Crucitti – Cosa può succedere percorrendo a piedi e sul marciapiedi la via Spagnolio? Nulla di grave, tutta al più si potrebbe cadere rovinosamente dentro un pozzo profondo circa un metro e settanta, e largo quaranta centimetri. E’ la scena che lascia impietriti coloro che, attenti a dove mettono i piedi, successivamente sollecitano la stampa ad intervenire. Effettivamente le numerose segnalazioni confermano la realtà. In via Spagnolio, ad una decina di metri dal Ponte di San Pietro, la scena e tutt’altro che rassicurante, un tombino adibito a non si sa cosa è sprovvisto del coperchio, la minaccia all’incolumità pubblica è dietro l’angolo. Non è la prima volta che in città si assiste a tali scene, e c’è anche da dire che la situazione in via Spagniolio, a dire degli abitanti della zona, si protrae da circa un mese. Mette un piede nella trappola l’adulto, e si ritrova con un paio di ossa rotte, lo mette un adolescente e rischia di finirci dentro per poi chiedere aiuto, lo mette un bimbo, ed è l’ennesima tragedia ad opera di pozzi scoperti. Si dice che inizialmente il suddetto pozzo pericoloso fosse stato transennato, o perlomeno “attenzionato”, ma, con il passare del tempo, nessuno si è più interessato all’agguato del centro città. Suscita grave stupore il fatto che neanche una delle tante transenne sparse per la città, sia stata adagiata per segnalare, o perlomeno evitare, che il malcapitato di turno ci cadesse dentro. La certezza è, che con la solerzia fin qui dimostrata, che l’assessore di competenza provveda immediatamente ad evitare che, per l’ennesima volta, i cittadini siano vittime della propria città.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: